A Cassano i ladri entrano in una Chiesa e nell’Antiquarium. Portano via il Bambin Gesù e quadri. Il furto sacrilego ancor più grave vista la prossimità del Natale.

Ancora un furo sacrilego in Irpinia, dopo la Chiesa del Rosario a Passo di Mirabella, furto di oggetti sacri a Cassano Irpino. Depredate nella notte tra lunedì e martedì scorso sia la Chiesa di S.Bartolomeo che l’annesso antiquarium, un tempo luogo di culto dedicato a San Pasquale. I ladri hanno portato via il Bambin Gesù e diversi dipinti probabilmente destinati al mercato nero e quindi ai collezionisti di opere di arte sacra. Indagano i Carabinieri. La comunità di Cassano prova sdegno per questo oltraggio alla fede ed al patrimonio artistico del paese, compiuto proprio in prossimità del Natale.

(Monica De Benedetto)

23.12.2016