A Palazzo Caracciolo eletto il nuovo Consiglio Provinciale nell’incertezza del futuro di questo ente. 5 seggi al Partito Democratico.

La Provincia di Avellino seppur tra le incertezze per il futuro in base all’esito del Referendum, ha il suo nuovo Consiglio. Ieri gli amministratori dei 118 comuni irpini sono andati in massa a votare: 1216 consiglieri e sindaci su 1289, oltre il 94% degli aventi diritto. Stamani lo spoglio delle schede. 6 liste in campo per un totale di 63 candidati: Questi i nomi dei Consiglieri provinciali eletti: Giovanni Romano per Avellino Popolare; Luigi Tuccia, Raffaele Vito Farese, Gianluca Festa, Caterina Lengua, Enza Ambrosone per il Partito Democratico; Fausto Picone, Marino Sarno per Proposta Civica, Franco Di Cecilia, Girolamo Giaquinto per i Moderati per l’Irpinia; Luigi D’Angelis, Vito Pelosi per l’Unione di Centro.

(Monica De Benedetto)

28.11.2016