A Scampitella un 40enne pregiudicato si scaglia contro il fratello e minaccia con un coltello l’anziana madre: arrestato dai carabinieri di Ariano.

Nella serata di ieri, a Scampitella, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ariano hanno tratto in arresto un 40enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. L’uomo, al rifiuto di una sua richiesta di denaro, dapprima si è scagliato contro il fratello e successivamente ha minacciato con un coltello l’anziana madre, costringendola a scappare in strada avvolta in una coperta ed a richiedere l’intervento dei Carabinieri. Anche all’arrivo delle forze dell’ordine, l’uomo ha mantenuto il suo atteggiamento violento: uscito dall’abitazione ha ripreso ad inveire contro la donna e ad aggredire il fratello. Bloccato dai Carabinieri ha spintonato e minacciato anche loro. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Ariano.

(Monica De Benedetto)

12.12.2016