Ad Altavilla irpina i carabinieri denunciano un 40enne per furto di energia elettrica: con un collegamento artigianale bypassava il contatore.

Ancora furti di energia. I Carabinieri della Stazione di Altavilla Irpina hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica un 40enne del posto per reati contro il patrimonio. Hanno, infatti, accertato che la corrente fornita presso l’abitazione dell’uomo di fatto non veniva contabilizzata dal contatore. Da un’accurata ispezione è emerso che era stato effettuato un collegamento artigianale. Il sistema andava ad inserirsi direttamente sulla morsettiera del pannello centralizzato rendendo possibile la non registrazione dei consumi realmente effettuati.

(Monica De Benedetto)

8.11.2016