Ad Avellino ripartono gli sfratti degli abusivi: fuori 70 famiglie da Quattrograna, Ferrovia, rione Parco, Valle. Vertice tra l’assessore Mele e il comandante dei Vigili Arvonio.

Sfratti ad Avellino: riprenderanno il prossimo mese gli sgomberi degli occupanti abusivi delle case popolari. Lo hanno stabilito in un incontro l’assessore al ramo, Teresa Mele, e il comandante della Polizia Municipale Michele Arvonio. Questa prima fase dovrebbe riguardare circa 70 famiglie che occupano senza averne i requisiti alloggi pubblici tra Quattrograna, Rione Ferrovia, Rione Parco, Valle, via Morelli e Silvati e via Visconti. Si tratta di persone che sono risultate residenti altrove o possessori di doppia abitazione. Secondo gli ultimi dati, sarebbero quasi 400 gli irregolari su un totale di 3.039 alloggi pubblici comunali e dell’Iacp. Tra ottobre 2015 e settembre 2016, sono state 11 le ordinanze di sgombero eseguite dall’amministrazione comunale.

(Monica De Benedetto)

4.1.2017