Atripalda. Ruba il portafoglio di un operaio in chiesa: 25enne rom individuata dai carabinieri.

Incurante del luogo sacro in cui si trovava ha derubato un operaio in una chiesa di Atripalda. La donna, una 25enne di origine rom, era nell’edificio per chiedere l’elemosina. L’operaio, intento a smontare degli addobbi, l’ha invitata a uscire. Ma lei, visto il giubbotto dell’uomo poggiato su un bancone, ha approfittato di un momento di sua distrazione per frugare nelle tasche trovandovi il portafogli che conteneva soldi e documenti. L’uomo si è accorto del furto solo successivamente ed ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. Gli uomini dell’arma, con rapide indagini nel database a disposizione, sono risaliti all’identità della donna che è stata denunciata in stato di libertà.

(Monica De Benedetto)

24.2.2017