Avella. Tentato furto aggravato: 35enne arrestato e ristretto ai domiciliari.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, in particolare i militari della Stazione di Avella, hanno tratto in arresto un 35enne, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Nola, a seguito di condanna, alla pena di otto mesi di reclusione. I fatti risalgono a qualche anno fa quando l’uomo si rese autore del reato di tentato furto aggravato. Rintracciato, successivamente alle formalità di rito è stato ristretto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

(Monica De Benedetto)

20.1.2017