Bagnoli Irpino. Quattro persone denunciate dai carabinieri per aver realizzato opere abusive all’interno del “Parco dei Monti Picentini”.

Quattro persone denunciate dai Carabinieri della Stazione di Bagnoli per aver realizzato due strutture abusive: il proprietario/committente, il progettista/direttore dei lavori, il collaudatore e il titolare dell’impresa quale “esecutore dei lavori”. Nel corso del controllo, effettuato insieme al personale dell’Ufficio Tecnico Comunale e della locale Polizia Municipale, individuate le due strutture in cemento armato realizzate all’interno del “Parco dei Monti Picentini”: una di 90 mq ed una di 30 mq adibite a deposito e garage. Quella più grande, era stata autorizzata dal Comune ma per dimensioni più piccole; l’altra, invece, era totalmente abusiva, realizzata in assenza di permesso a costruire. Dall’inizio dell’anno sono già sette le persone denunciate nella zona per abusi edilizi. Avviata la procedura per la demolizione delle opere.

(Monica De Benedetto)

5.10.2016