“Bene la implementazione delle giornate agli OTD della Comunità Montana Partenio Valle di Lauro – dice De Lillo della Uil – ma adesso bisogna uniformare il modus operandi per tutti gli Enti”.

La Segreteria Territoriale Avellino-Benevento della Uila attraverso Antonio De Lillo interviene sulla vertenza Comunità Montana Partenio Valle di Lauro: “Con la decisione coraggiosa del Presidente Biancardi – si legge in una nota – si chiude positivamente l’anno forestale 2016 per gli OTD che, in tutte le Comunità Montane, anche se in modo diversificato hanno oltrepassato le 102 giornate. Ma adesso c’è la necessità di costruire un cronoprogramma semplicissimo da attivare per il futuro per uniformare il modus operandi per tutti gli Enti, che contempli: un numero di giornate uguali per tutti (non si può essere legati al coraggio o meno di chiunque esso sia il Presidente di un Ente) e una data certa di inizio e fine lavoro che consenta ai lavoratori di organizzare la propria vita. Fino ad oggi, tanto è stato fatto per questo settore, adesso c’è la necessità che si chiuda al più presto la questione della riforma, perché in questo settore, se governato bene, vi sono le condizioni per generare PIL, con tutti gli effetti che esso si trascina. Infine l’appello va al Consigliere Alfieri e al Presidente De Luca, affinchè si attivino per rendere un Natale dignitoso a tutte quelle famiglie che stanno vivendo ancora forti disagi economici” conclude De Lillo della Uil.

(Monica De Benedetto)

6.12.2016