A Bruxelles si discute di “economia circolare”. Gambacorta tra i relatori parla di lotta allo spreco alimentare e campagne di prevenzione sulla produzione di rifiuti.

Gambacorta nuovamente a Bruxelles per trattare il tema dei rifiuti. Il sindaco di Ariano Irpino e presidente della Provincia di Avellino ha partecipato in qualità di relatore del parere sulla gestione dei rifiuti approvato nel giugno scorso dal Comitato europeo delle regioni (CdR), ad una conferenza sull’economia circolare. Maggiore responsabilità da parte dell’industria, eliminazione delle discariche, obiettivi vincolanti su riuso e riciclo, lotta allo spreco alimentare e campagne di prevenzione sulla produzione di rifiuti. Sono questi i punti sui quali, secondo Gambacorta, l’Unione europea deve puntare se vuole avere successo nella sua transizione verso un’economia circolare.

(Monica De Benedetto)

1.2.2017