Confermata la decisione del Consiglio comunale di Avellino di fare ricorso al Tar contro l’ampliamento dello Stir.

Rifiuti. Il Comune di Avellino farà ricorso al Tar contro il progetto della Regione Campania di ampliare lo Stir di Pianodardine. La decisione preannunciata nell’ultimo Consiglio comunale è stata confermata questa mattina nel corso di una conferenza dei capigruppo. Maggioranza e opposizione del capoluogo si sono ritrovati in accordo mettendo da parte gli interessi di partito, facendo prevalere le richieste dei cittadini, in particolare dei comitati in difesa della Valle del Sabato. Dunque Avellino va contro i dettami del Governatore De Luca.

(Monica De Benedetto)

22.2.2017