Dall’emergenza neve all’emergenza acqua. Ancora stop all’erogazione idrica per i danni causati dal gelo in molti comuni. I maggiori disagi nel Capoluogo, a Monteforte e Forino. Summit in Prefettura.

Questa mattina vertice in Prefettura ad Avellino. Fatto il punto sull’emergenza neve trasformatasi in emergenza acqua. L’eccezionale ondata di gelo di questi ultimi giorni ha mandato in tilt la rete idrica che ha mostrato ancora una volta tutta la sua vulnerabilità con migliaia di contatori ghiacciati e tubature rotte in tutta la provincia. I disagi maggiori nel comune di Monteforte dove l’acqua manca da cinque giorni ed in soccorso della popolazione è dovuto intervenire un’autobotte dei Vigili del fuoco per l’approvvigionamento idrico. Situazione critica anche a Forino. Non va meglio nel capoluogo dove l’acqua potrebbe mancare anche stanotte. I disagi potrebbero continuare per altri 7 giorni. Nel corso del summit appello alla Regione del Presidente dell’Alto Calore, Lello De Stefano, affinchè prenda impegni precisi e riammodernare l’intera rete.

(Monica De Benedetto)

11.1.2017