Denunciato un 50enne di Montoro: Rubava acqua con un allaccio abusivo per rifornire casa sua e “risparmiare” sulla bolletta.

Rubava acqua con un allaccio abusivo per rifornire casa. Denunciato a Montoro un 50enne del posto. L’uomo con uno stratagemma rubava acqua potabile ad una condotta principale pubblica, in questo modo pensava di non attivare il contatore, così da non pagare le tariffe alla società che gestisce il sistema idrico. I Carabinieri però lo hanno scoperto e con l’ausilio di appositi operai specializzati, hanno fatto rimuovere il raccordo collocato abusivamente e ripristinare in maniera ordinaria la condotta dell’ acqua pubblica.

(Monica De Benedetto)

6.9.2016