Domenica esaltante per il calcio ma deludente per la pallacanestro. L’Avellino vince a Brescia 2 a 0; mentre la Scandone perde a Torino 84 a 79.

Per il calcio: l’Avellino inizia il 2017 e il girone di ritorno come meglio non poteva andando ad espugnare Brescia per 2-0. Prima vittoria esterna stagionale per i lupi, tre punti di fondamentale importanza per la classifica e per sollevare il morale. Doppietta di Matteo Ardemagni, il quale si dice contento per la sua prestazione ma anche per quella di tutta la squadra.
Atmosfera diversa negli ambienti cestistici, dove la Scandone non è riuscita nell’impresa a Torino. Risultato finale 84 a 79 dopo una gara combattuta ma condizionata da tanti errori. Soprattutto da quelli arbitrali che alla fine hanno penalizzano non poco gli uomini di coach Sacripanti. Mercoledì sfida al Paladelmauro contro Utena per la Champions.

23.1.2017