Falso allarme meningite ad Ariano, scatta il protocollo presso il Pronto Soccorso, ma era semplice influenza. Il paziente un giovane migrante.

Allarme meningite ad Ariano in realtà il giovane migrante aveva una semplice influenza. Si sono presentati in tre ieri pomeriggio presso il Pronto Soccorso, tre migranti ospiti di uno dei tanti centri di accoglienza della Valle Ufita. Uno dei ragazzi lamentava febbre e forte cefalea e così hanno sospettato una meningite. Immediato è scattato, presso il Frangipane il protocollo necessario in questi casi, isolando il paziente e sottoponendolo a tutte le verifiche e cure necessarie. Per fortuna è subito emerso che i sintomi erano quelli di una semplice influenza. I tanti pazienti presenti però presso il Pronto Soccorso, vedendo medici e paramedici indossare mascherine ed utilizzare particolari precauzioni, sono andati subito in allarme, la voce si è sparsa in tutto il nosocomio e per qualche ora si è vissuta la psicosi meningite. Le rassicurazioni sono giunte direttamente dalla Direzione Sanitaria dell’Ospedale arianese.

(Monica De Benedetto)

2.1.2017