Furto sacrilego a Serino. Ladri entrano in chiesa di notte e rubano corone, calici e la pisside con le ostie consacrate.

Ancora ladri in azione in una chiesa. Questa volta il furto sacrilego è stato consumato nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Serino. Trafugate tre corone in metallo, una pisside con ostie consacrate, un calice e tre vasetti in argento contenenti oli sacri. Sono stati trafugati anche due registri in pelle e carta pergamena risalenti al 1600 e al 1800. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Avellino. Choc tra i fedeli profondamente offesi soprattutto per la sottrazione delle ostie consacrate.

(Monica De Benedetto)

6.2.2017