Grottaminarda. Ruba energia elettrica mediante l’allaccio abusivo al contatore: 50enne scoperto e denunciato dai carabinieri.

Ancora i reati contro il patrimonio nel mirino dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino. Questa volta a fare le spese della costante attività posta in essere dai militari della Compagnia di Ariano Irpino un 50enne che è stato deferito all’Autorità Giudiziaria perché ritenuto responsabile di furto di energia elettrica. I Carabinieri della Stazione di Grottaminarda, a seguito di controlli hanno riscontrato che l’uomo, con un cavo elettrico allacciato abusivamente ad un contatore ubicato nel vano scale del condominio, forniva corrente alla sua abitazione. In considerazione delle evidenze emerse, a carico del 50enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di furto aggravato.

(Monica De Benedetto)

23.1.2017