Ha destato clamore ad Ariano l’arresto di una studentessa di 19anni che spacciava davanti la scuola. Aveva con sè 7 dosi di hashish ed altre 6 a casa nella sua stanzetta.

Genitori spaventati ad Ariano dopo l’arresto di una 19enne che spacciava hashish davanti ad un istituto superiore. Durante un servizio di controllo i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno notato la studentessa che si spostava con atteggiamento circospetto tra i gruppi di studenti in attesa di entrare nell’istituto. Immediatamente è scattato il controllo e la giovane è stata trovata in possesso di 7 dosi di hashish. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto nella stanzetta della ragazza ulteriori 6 dosi, mezzo panetto, un bilancino di precisione e materiale vario utilizzato per il taglio ed il confezionamento delle dosi. Lo stupefacente, del peso complessivo di 60 gr, nonché il restante materiale sono stati sottoposti a sequestro.

(Monica De Benedetto)

20.12.2016