I calciatori dell’Avellino hanno preso parte a “Un giorno per la nostra città”, serie di eventi promossi dalla Lega B in difesa dell’ambiente.

Questa volta non sull’erba del “Partenio-Lombardi” ma su quella del parco di Piazza Kennedy. I calciatori dell’Avellino hanno preso parte al terzo appuntamento di “Un giorno per la nostra città”, serie di eventi promossi dalla Lega B per sviluppare rapporti virtuosi tra le formazioni del torneo Cadetto e le città che rappresentano. Tema della giornata, con il supporto del Comune di Avellino e di Irpinia Ambiente: decoro urbano ed educazione civica. Guidati da Davide Gavazzi, i biancoverdi hanno raccolto cartacce e rifiuti tra gli sguardi stupiti e divertiti dei passanti per dare un importante esempio di rispetto dell’ambiente.

(Monica De Benedetto)

2.2.2017