Il Tribunale del Malato chiede verifiche strutturale sugli ospedali campani. La politica regionale sulla sanità potenzia presidi fatiscenti e penalizza ospedali costruiti con regole antisismiche.

Una Commissione tecnica per la verifica antisismica alle strutture sanitarie regionali. È quanto richiesto dal Tribunale per i Diritti del Malato al governatore De Luca attraverso una missiva. A seguito del terribile terremoto che sta colpendo l’Italia centrale e visto che il Piano Ospedaliero, ancora all’esame dei Ministeri competenti, prevede un potenziamento di strutture notoriamente fatiscenti come il San Gennaro, l’Annunziata, gli Incurabili, ed il depotenziamento di presidi ospedalieri realizzati secondo le norme antisismiche come il Frangipane di Ariano, le verifiche si rendono indispensabili per la tutela dei cittadini. Monica De Benedetto ne ha parlato con Cristina D’Amico, del Tribunale per i Diritti del Malato.

E’ possibile ascoltare l’intervista visitando la sezione Approfondimenti.

2.11.2016