Isochimica. Trovato tetracloroetilene nelle acque sottostanti: la falda è inquinata. La caratterizzazione va estesa al nucleo industriale.

Acqua inquinata nel sottosuolo nel nucleo industriale di Pianodardine. Trovato tetracloroetilene dunque la falda, anche se non vi sono tracce di amianto, è inquinata. Un inquinamento non legato solo all’attività dell’ex Isochimica ma più in generale a quella industriale L’Assessore all’ambiente Augusto Penna ha presentato i primi risultati della caratterizzazione che va estesa al nucleo industriale. Dai carotaggi è emersa, nei giorni scorsi, la presenza di amianto interrato a ridosso di una vasca di depurazione. Ma le analisi aprono nuovi preoccupanti scenari per il futuro della Valle del Sabato.

(Monica De Benedetto)

8.11.2016