La Torre Campanaria di Atripalda per la prima volta aperta al pubblico, dopo il sisma dell’80. Domani sera l’evento “Una Notte al Campanile”. Visite guidate, musica jazz e gastronomia.

Domani, giovedì 1° settembre in Piazza Di Donato ad Atripalda, alle 19,30, c’è “Una Notte al Campanile”, evento organizzato dalla Pro Loco, in collaborazione con la Parrocchia di Sant’Ippolisto Martire, e con il patrocinio del Comune di Atripalda. Per la prima volta dopo il tragico sisma del 1980 verrà aperta al pubblico la Torre Campanaria; sarà anche l’occasione per festeggiare il decennale della Convenzione del Punto di Informazione Accoglienza Turistica con il Comune di Atripalda. Nel corso della serata sarà possibile effettuare visite guidate presso la Torre Campanaria, lo Specus Martyrum e la Chiesa di Sant’Ippolisto. Ad accompagnare l’evento musica jazz e stand gastronomici.

(Monica De Benedetto)

una notte al campanile atripalda

31.8.2016