Ladri serbi inseguiti e fermati dalla Polstrada in A16. Avevano messo a segno furti a Monteforte ma avevano lasciato valige e documenti in un albergo di Avellino.

Acciuffati nel corso di una fuga in autostrada due ladri di nazionalità serba: avevano messo a segno una serie di furti a Monteforte. La scorsa settimana avevano soggiornato in un albergo del capoluogo ma non vi avevano più fatto ritorno lasciando valigie e documenti. Grazie a questi sono stati identificati. I due sono stati intercettati a bordo di un’auto di grossa cilindrata, non si erano fermati all’alt della polizia tentando la fuga lungo l’A16. Fuga durava poco grazie al tempestivo intervento degli agenti delle Squadre Volanti e della Polstrada. Accompagnati in Questura i due, un 20enne ed un 19enne, sono risultati gravati da numerosi precedenti penali, inoltre uno dei due aveva la patente falsa. Per entrambi è scattata l’espulsione dal territorio nazionale.

(Monica De Benedetto)

1.9.2016