L’ospite molesto già noto alla cronaca è stato arrestato. Destinatario di un provvedimento di allontanamento da Ariano e dalla famiglia che vessava aveva continuato a sfidare la Polizia.

Gli Agenti del Commissariato di Polizia di Ariano hanno dovuto trarre in arresto l’ospite molesto di una famiglia di Ariano poiché, nonostante il provvedimento di allontanamento, continuava, come una sorta di sfida alle forze dell’ordine, a restare sul territorio di Ariano tant’è che più volte è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Benevento. L’uomo, un pluripregiudicato che per la maggior parte dell’anno viveva all’estero, al rientro nel comune irpino, non disponendo di una propria casa, era solito chiedere ospitalità presso qualche familiare residente, asserendo che dopo uno o due giorni sarebbe ripartito. Invece nel tempo aveva assunto comportamenti violenti e minacciosi, manifestando la chiara intenzione di non lasciare l’abitazione e costringendo i familiari che lo ospitavano a soddisfare ogni sua esigenza tanto che quest’ ultimi si erano trovati nelle condizioni di dover lasciare l’abitazione. Da qui l’esecuzione della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Benevento. Il pregiudicato ad Ariano vi è rimasto ma presso la locale Casa Circondariale.

(Monica De Benedetto)

21.2.2017