Mirabella Eclano. I Carabinieri sventano nuovi furti in abitazioni. Allontanati con Foglio di Via Obbligatorio due pregiudicati napoletani.

Mirabella Eclano. Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai furti in abitazione. Gli uomini dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano hanno sorpreso due uomini che si aggiravano con fare sospetto nei pressi di esercizi pubblici. Sottoposti a controllo, i due hanno giustificato ai militari di trovarsi lì perchè avevano un appuntamento con due ragazze conosciute al mare qualche giorno prima. I Carabinieri, non convinti, hanno deciso di approfondire l’accertamento, scoprendo a carico dei due, un 23enne e un 36enne originari di Napoli, numerosissimi precedenti per reati contro la persona e il patrimonio. Tutti e due i pregiudicati sono stati allontanati con Foglio di Via Obbligatorio e, poichè il più giovane era sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza, per lui è scattata anche la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

(Redazione)

9.8.2016