Operazione antidroga “Domus” dei carabinieri del comando provinciale di Avellino. 11 arresti. A Solofra il market della droga. Madre e figlio spacciatori.

L’operazione è stata chiamata “Domus” perché si è sviluppata in ambienti domestici. Tra gli 11 arrestati anche madre e figlio spacciatori. A Solofra il market della droga. Tre piazze tutte in casa, la principale a Sant’Agata Irpina. Cinque mesi di appostamenti e pedinamenti, intercettazioni e servizi di osservazione accurati. Poi l’intervento all’alba di oggi da parte dei carabinieri del comando provinciale di Avellino per smantellare le piazze di spaccio. Nella frazione di Sant’Agata Irpina di Solofra l’arrivo continuo di acquirenti di notte e di sera, tutti ragazzi che richiedevano in prevalenza coca e hashish. Sono trenta i ragazzi segnalati come consumatori. Gli acquirenti provenivano per lo più da Montoro e Solofra, mentre la droga veniva acquistava a Torre Annunziata e poi si spacciata nei comuni irpini.

(Monica De Benedetto)

17.1.2017