Perde le staffe perché il distributore automatico non gli eroga il carburante pagato: 50enne denunciato dai carabinieri a Montoro per aver danneggia la colonnina.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne ritenuto responsabile del reato di danneggiamento. L’uomo doveva fare benzina ma la macchinetta self-service gli ha “mangiato” i soldi: anziché tornare il mattino dopo dal benzinaio per il rimborso, si è sfogato danneggiando la colonnina, colpendola con calci e pugni nonché con la pistola erogatrice, ma è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza mentre si scagliava contro la colonnina. È accaduto qualche giorno fa in un’area di servizio di Montoro. “La mancata erogazione di carburante – spiegano i Carabinieri – è una situazione che, purtroppo, può verificarsi quando il sistema del distributore automatico non funziona correttamente oppure è stato danneggiato; tuttavia, in tali casi dopo circa 5 minuti viene emesso uno scontrino che dà diritto al risarcimento da parte del titolare del distributore”. Dunque calma e sangue freddo.

(Monica De Benedetto)

25.10.2016