Rifiuti: biodigestori a Chianche e Conza. “Nessun impatto per l’ambiente- dicono i sindaci- Smaltimento della frazione organica e produzione di energia rinnovabile”.

Tra i 25 comuni individuati dalla Regione Campania per ospitare impianti di compostaggio ci sono anche Chianche e Conza della Campania. L’individuazione dei comuni irpini per la collocazione dei “biodigestori” è arrivata tramite manifestazione di interesse e quindi partecipando ad un bando regionale. I sindaci Grillo e Cappiello, infatti, sono fermamente convinti del minimo impatto ambientale trattandosi di impianti innovativi che smaltiscono la frazione organica e restituiscono la produzione di energia rinnovabile. Inoltre si conta su un buon ritorno occupazionale.

(Monica De Benedetto)

19.1.2017