Serino: 20enne di Solofra ferito col calcio della pistola. Gli inquirenti indagano per capire se il fatto è collegato all’accoltellamento del ragazzo di Santo Stefano.

Ancora un’aggressione nel serinese: durante la colluttazione è stato colpito alla testa con il calcio della pistola un ventenne di Solofra finito all’ospedale Landolfi con una prognosi di 8 giorni. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avellino, tese a risalire al movente ed a stabilire se l’episodio sia collegabile con l’accoltellamento avvenuto venerdì scorso.

(Monica De Benedetto)

12.12.2016