Si cercano soluzioni per ricollocare gli 872 alunni della scuola media Cocchia, sequestrata dalla magistratura. Si pensa agli istituti San Tommaso e Giorgi.

Scuola Cocchia sotto sequestro. Sigilli sono stati apposti all’intero edificio della scuola secondaria di primo grado di via Tuoro ad Avellino, oggetto di un’inchiesta della Procura che vede per ora sei indagati, tra i quali il sindaco Foti e l’assessore ai lavori pubblici Preziosi. Il problema riguarda il pericolo crolli dei solai, connesso ad un rischio sismico che, secondo gli ultimi rilievi risulterebbe medio-alto. Riunione fiume tra Comune e Provincia per dare una collocazione in tempi record agli studenti della scuola sequestrata. Sono 872, divisi in 32 classi, da ricollocare possibilmente nel giro di 72 ore. Stamattina verifiche strutturali sulla scuola di San Tommaso. Si pensa anche alle classi dell’istituto “Giorgi” in via Ferrante ma questo comporterebbe il trasloco delle classi del Giorgi nell’edificio centrale dell’Amatucci.

(Monica De Benedetto)

1.11.2016