Sorpreso dai militari dell’Arma mentre innaffiava la sua coltivazione di marijuana, arrestato a Solofra 29enne dall’illecito “pollice verde”.

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Solofra, hanno sorpreso un 29enne intento ad innaffiare una decina di piante di cannabis alte circa un metro e mezzo già ricche di infiorescenze. La coltivazione all’interno di un fondo recintato nella disponibilità del giovane che ne possedeva le chiavi di accesso. Il 29enne, con a carico precedenti di polizia in materia di stupefacenti, è stato di dichiarato in arresto in quanto responsabile di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sottoposte a sequestro sia le piante che le confezioni di fertilizzante ed attrezzi utilizzati per la coltivazione.

(Monica De Benedetto)

4.8.2016