Sull’emergenza perenne delle frane sull’asse viario Savignano – Foggia interviene Giovanni Villani della Cgil Ariano – Valle Ufita: “Si rischia l’isolamento”.

La difficile situazione sulla rete viaria tra Savignano, Greci e Montaguto verso la capitanata, dovuta al maltempo che da giorni flagella l’intera provincia e ad una certa incuria da parte degli enti preposti, continua a provocare danni e disagi agli automobilisti, ma si rischia un vero e proprio isolamento. A lanciare l’allarme Giovanni Villani, della Cgil Ariano Valle Ufita: “Purtroppo sembra un problema strutturale, un’emergenza “stabile “, aggravata dal maltempo che determina una sorta di isolamento per le popolazioni ed i comuni di quell’area. Chiediamo alle istituzioni preposte a partire dal Genio Civile , fino alle regioni Campania e Puglia d’intervenire in termini progettuali – strutturali e che siano azioni definitive. Non servono solo interventi di occasionale pulizia stradale. Non si può emarginare una intera area destinandola a zona di “confine “nel senso pieno della parola oggi tanto drammaticamente di moda.”

(Monica De Benedetto)

22.9.2016