Tirata del Carro a Rischio a Mirabella Eclano. Da controlli dell’Ispettorato del lavoro in seguito ad una denuncia anonima sarebbero emerse irregolarità sul cantiere.

Controlli da parte dell’Ispettorato del lavoro e dei Carabinieri ieri mattina sul cantiere del Carro a Mirabella Eclano. E la cittadina insorge: in massa nel pomeriggio e fino a sera sotto la caserma in apprensione per le sorti della “Grande Tirata” prevista per sabato prossimo. I controlli da cui sarebbero emerse delle irregolarità in materia di sicurezza sul lavoro per le persone impegnate nell’assemblaggio dell’obelisco di paglia, sarebbero partiti in seguito ad una denuncia anonima. Non è la prima volta che accade un episodio simile. Qualche anno fa in occasione del concerto di Emma, sempre in seguito ad una denuncia anonima, arrivarono gli ispettori del lavoro per verifiche rispetto al montaggio del palco. Per il sindaco Capone si tratta di un vile complotto per affossare l’immagine di Mirabella Eclano ma “il Carro non si tocca”, e sarà messa in campo ogni azione per consentire la “Grande Tirata”.

(Monica De Benedetto)

13.9.2016