Un quintale di pane sequestrato dalla Polizia Municipale ad Avellino. Trasportato in un furgone senza il rispetto delle norme igieniche e documentazione di tracciabilità.

Pane trasportato in precarie condizioni igieniche e senza tracciabilità. Sequestrato ad Avellino un quintale di pane dalla polizia municipale che ha bloccato un furgone. Il mezzo circolava in città trasportando le pagnotte non imbustate ma contenute in diversi sacchi di carta, in precarie condizioni igienico-sanitarie. La merce era sprovvista di documenti di tracciabilità, senza contrassegni di provenienza e mancavano le autorizzazioni per il trasporto.

(Monica De Benedetto)

13.1.2017