Vallata. Tenta di truffare un’anziana: sedicente maresciallo denunciato dai carabinieri.

Tenta di truffare un’anziana fingendo di essere un Maresciallo dei Carabinieri, ma i Carabinieri, quelli veri, lo denunciano. Il 20enne napoletano nel pomeriggio di ieri ha contattato telefonicamente un’anziana di Vallata asserendo di essere un Maresciallo dei Carabinieri e che di lì a poco sarebbe passato da lei per farsi consegnare la somma di 4.500 euro, necessaria per pagare una fantomatica cauzione per liberare la nipote che, secondo quanto sostenuto dal truffatore, era ristretta in camera di sicurezza avendo provocato un sinistro stradale con feriti. Dopo poco si è presentato presso l’abitazione dell’anziana. La donna, però non ci è cascata, non ha consegnato il denaro al giovane e ha chiamato i Carabinieri veri. A questo punto il truffatore si è dato alla fuga. Ma è stato poi identificato e denunciato.

(Monica De Benedetto)

18.11.2016