Zungoli saluta Roberto Fiore, indimenticabile presidente del Napoli di Sivori e Altafini. Particolarmente affezionato alla località irpina, vi trascorreva spesso le vacanze.

“Indimenticabili i suoi aneddoti sulla storia del Napoli, che ci raccontava in Villa, lo ascoltavamo con ammirazione. E’ una grande perdita per il nostro paese e per tutta la Regione”. A parlare è l’ex sindaco di Zungoli, Armando Zevola, profondamente colpito dalla scomparsa di Roberto Fiore, indimenticabile presidente del Napoli di Sivori e Altafini. Fiore era particolarmente affezionato a Zungoli, date le origini della sua seconda moglie, vi tornava spesso insieme a lei per trascorrervi le vacanze ed il tempo libero, ed amava intrattenersi con qualche amico nella villa comunale a chiacchierare. Roberto Fiore, figlio del poeta Francesco, nato a Portici ma cresciuto a Bellavista nel quartiere del Vasto a Napoli, si è spento all’età di 93anni. I funerali domani, alle ore 12 nella chiesa di Sant’Antonio a Posillipo.

(Monica De Benedetto)

28.2.2017